Evitare l’odioso effetto lucido è l’obiettivo principale di chiunque abbia una pelle grassa. Il sebo in eccesso causa inestetismi che sul viso si concentrano principalmente su fronte, naso, mento e guance. La parola d’ordine però, è evitare di fare ricorso a trattamenti troppo aggressivi che potrebbero indurre un peggioramento delle impurità. Per questo motivo quando si parla di pelle grassa i rimedi naturali si rivelano sempre i migliori: molto efficaci e delicati sull’epidermide permettono di minimizzare l’effetto lucido e la formazione di pori dilatati, micro-comedoni e  lesioni infiammatorie collegati alla produzione di sebo in eccesso.

Gli inestetismi legati alla pelle grassa

La pelle grassa rappresenta una tipologia specifica di cute geneticamente determinata, caratterizzata da un numero elevato di ghiandole sebacee distribuite solitamente su tutto il viso e su buona parte del corpo e si presenta solitamente lucida, untuosa ma con aree talvolta disidratate; la pelle seborroica invece presuppone un eccesso di ghiandole sebacee sia dal punto di vista numerico che delle dimensioni solo nella prte centrale del viso, la cosiddetta zota T e può essere complicata dalla presenza di arrossamenti e inestetismi come acne o dermatite.

Le cause di questa produzione eccessiva di sebo possono essere diverse: squilibri ormonali legati allo sviluppo puberale o conseguenti a periodi di stress psico-fisico intenso in età adulta, oppure ad una eccessiva  produzione di 5-alfa reduttasi, un enzima particolare, che a livello dei follicoli piliferi stimola la produzione di sebo. In altri casi la pelle grassa può essere scatenata dall’assunzione di farmaci particolari come steroidi anabolizzanti o cortisonici. Una volta individuate le cause scatenanti, la pelle grassa può essere trattata con alcuni semplici rimedi naturali.

Come curare la pelle grassa

Quando si pensa a come curare la pelle grassa, l’idea va subito ad un’azione di contenimento dell’ipersecrezione sebacea, alla chiusura dei pori che causano fastidiosi inestetismi come punti neri e brufoli e al contrasto della proliferazione batterica.

Per regolamentare l’eccessiva produzione di sebo, il primo step è rappresentato dalla pulizia accurata e regolare della pelle: una detersione  che non deve essere però aggressiva, perché potrebbe causare un effetto boomerang  che finirebbe per aumentare il numero stesso delle imperfezioni.

Uno dei più antichi rimedi per curare la pelle grassa è la maschera all’argilla, grazie soprattutto alle proprietà purificanti e assorbenti della sostanza minerale, così come impacchi con acqua e fanghi termali si sono dimostrati efficaci per una pulizia profonda della pelle: attenzione però a non stressare troppo l’epidermide e a mantenerla sempre ben idratata.

Il gel detergente viso al lemongrass

Gli studi più recenti e le tecnologie sempre più avanzate hanno portato alla formulazione di prodotti particolarmente efficaci e delicati in grado di contenere gli effetti indesiderati legati all’eccesso di sebo: dai Laboratori Garnier è stata studiata una formula BIO specifica, il Gel Detergente Viso al Lemongrass,  con acqua di Fiordaliso Biologica, glicerina vegetale e una fresca fragranza 100% di origine naturale che deterge efficacemente ma con delicatezza, rimuovendo impurità e residui di inquinamento. Per completare l’azione esfoliante e avere una pulizia ancora più profonda, questo gel detergente può essere utilizzato insieme alla spugna Konjac Botanica: di natura alcalina bilancia in modo naturale il PH della pelle, è naturalmente ricca di componenti noti per il benessere della pelle, come le vitamine A, C, D ed E, del gruppo B, proteine, acidi grassi, zinco, ferro e magnesio. Grazie alla sua naturale texture, la Spugna Konjac deterge ed esfolia la pelle del viso in profondità, senza aggredirla, né irritarla.

Pelle grassa e rimedi naturali: 5 consigli utili

Pelle grassa, rimedi naturali e buone pratiche: ci sono alcuni passaggi fondamentali che la pelle grassa richiede quotidianamente:

  • Struccarsi bene prima di andare a dormire – occorre rimuovere sempre creme e trucco prima di andare a letto, soprattutto perché gran parte dei prodotti è a base oleosa e può ostruire i pori;
  • Applicare una lozione astringente priva di alcool – utilizzate sempre prodotti specifici per evitare stress inutili sulla pelle;
  • Mantenere sempre la giusta idratazione – anche la pelle grassa deve essere ben idratata, soprattutto perché l’uso di creme specifiche favorisce la sebo-normalizzazione;
  • Fare ricorso ogni tanto a trattamenti più profondi utilizzando prodotti esfolianti ma senza esagerare;
  • Proteggere sempre la pelle grassa prima di un’esposizione al sole o ai raggi UV.

I rimedi naturali per la pelle grassa e alcune buone pratiche come ad esempio un’alimentazione e uno stile di vita sani, possono migliorare l’aspetto dell’epidermide che risulterà subito più luminosa e sana.