Ti è mai capitato di pensare a come eliminare efficacemente quegli antiestetici aloni scuri sotto gli occhi? Insomma, le occhiaie, sono uno dei peggiori crucci di noi donne. E che fatica per coprirle ogni giorno tra strati di correttori, fondotinta e illuminanti. Purtroppo i famigerati cerchietti bluastri sono dovuti alla fragilità capillare e colpiscono indistintamente il fascino di noi donne: almeno su questo punto possiamo stare tranquille perché le occhiaie sono democratiche. Ma possiamo ‘combatterle’ a colpi di make up e dare così una svolta alla nostra bellezza.

 

Vuoi conoscere un paio di segreti rubati ai make up artist nei backstage delle sfilate? Mai sentito parlare del palming? È una tecnica che ti aiuta a far riposare lo sguardo, e che rievoca un gesto che facciamo spesso da piccoli: chiudi gli occhi e appoggia il palmo delle mani sulle palpebre. Inspira ed espira lasciando scorrere via le tensioni. Forse ti sembrerà banale, ma ha un effetto incredibilmente riposante sullo sguardo. Prova anche a massaggiare delicatamente la zona dietro alle orecchie: aiuta a diminuire la congestione linfatica attenuando borse e ritenzione idrica. Ti basta appoggiare il dito indice e medio facendo movimenti circolari in corrispondenza dell’orecchio proprio dove si trovano due linfonodi che sono dotati di importanti funzioni per il drenaggio dei liquidi.