COME SCEGLIERE LA MASCHERA VISO

Come regolarsi nella scelta? Un’ottima base di partenza è la propria tipologia di pelle: secca, mista, grassa, impura… E proprio ispirandosi alle tendenze asiatiche, Garnier ha messo a punto Hydrabomb, la linea di maschere in tessuto. Facili e piacevoli da usare, rappresentano l’equivalente di una settimana di trattamento e agiscono, come suggerisce il nome stesso, come una “bomba” d’idratazione, grazie alla tecnologia anti-sete, con attivi ispirati alla natura, acido ialuronico e siero idratante, che dissetano la pelle disidratata ricaricando di acqua gli strati superficiali e offrendo 24 ore di idratazione duratura. La maschera migliora anche la barriera cutanea naturale per proteggere la pelle dalle aggressioni esterne e conservarne l’aspetto giovane. Il tessuto in fibra aderisce perfettamente ai lineamenti del viso e agisce come un impacco. Inoltre, la formula è arricchiita di attivi specifici a seconda delle necessità della pelle.