Le maschere per il viso piacciono sempre più, perché facili da utilizzare e perché permettono agli ingredienti e ai principi attivi che le compongono di penetrare più a fondo nell’epidermide. Diffuse grazie alle donne orientali, in particolare le coreane, ossessivamente interessate alla salute e alla perfezione della pelle, le maschere viso hanno finito per moltiplicarsi, fino a coprire tutti gli ambiti dello skin care, dall’idratazione al colorito, fino alle imperfezioni. Tra queste, la pelle impura, grassa e mista, occupa un posto di rilievo, con il corollario di brufoli e punti neri.