Dici acero e dici sciroppo. Quello originario del Canada, per intenderci, e tanto amato dagli americani. Si tratta di uno dei più grandi antiossidanti naturali, in grado di lottare contro i radicali liberi e impedire così l’invecchiamento di cellule e tessuti. Ma l’acero è molto più di questo. È un ottimo energizzante: i suoi zuccheri semplici regalano un twist energetico nei momenti di stanchezza. E poi, se sei a dieta, devi sapere che accelera il metabolismo grazie a un processo chiamato termogenesi: aumenta il calore prodotto e aiuta a bruciare i grassi. E non è finita, perché l’acero ha un basso indice glicemico, protegge lo stomaco e aiuta persino in caso di gastrite. E che dire della grande concentrazione di vitamine del gruppo B e sali minerali, come ferro, potassio, calcio e magnesio?

 

Insomma, se pensavate che l’acero si limitasse a starsene rinchiuso in cucina, vi sbagliavate di grosso: può infatti essere impiegato anche come ingrediente per creme idratanti e nutrienti oltre che per cosmetici rivitalizzanti per la pelle secca del corpo. Già, perché l’acero è un vero e proprio toccasana quando senti tirare la cute, d’estate dopo una giornata passata sotto il sole oppure in inverno, al di là di tutti quegli strati di vestiti. Concediti una coccola con un bel bagno caldo e rilassante oppure un’energetica doccia nutriente e riparatrice: nelle formule Ultra Dolce corpo (bagnodoccia e latte) con burro di karité e linfa d’acero è racchiuso tutto il potere idratante e la dolcezza della naturalezza. E le ‘generose’ texture dalla fragranza delicata avvolgono il corpo rigenerando la tua pelle stressata.