La pelle secca è una condizione molto comune che riguarda sia donne sia uomini di un po’ tutte le età. I sintomi più comuni sono fastidio, sensazione di pelle che tira, prurito, colorito spento, comparsa prematura di rughe e segni del tempo, desquamazione.

La situazione tende a peggiorare soprattutto con l’arrivo della stagione fredda, quando il vento tagliente e le temperature che si abbassano aumentano la sensazione di discomfort e rendono la pelle ancora più sensibile e soggetta ad irritazioni e screpolature.

Quando si parla di pelle secca, il pensiero corre subito al viso, ma non bisogna dimenticare anche la pelle del corpo, soprattutto zone molto sensibili come le cosce, l’addome, il seno e le mani. In particolare, le mani, meritano un’attenzione speciale in quanto sono esposte agli sbalzi climatici e all’azione di agenti chimici come detersivi e prodotti per la pulizia.

 

Le cause della pelle secca

 

Quali sono le cause più comuni della pelle secca?

Clima rigido e condizioni ambientali – come inquinamento atmosferico, sbalzi di temperatura, calore eccessivo (per esempio sotto la doccia); una beauty routine realizzata con prodotti troppo aggressivi o non adatti al proprio tipo di pelle; alimentazione non bilanciata e povera di acqua; stile di vita frettoloso e poco attento ai ritmi del sonno; fumo e alcol; fattori genetici; l’età che avanza: questi sono tutti elementi che, in modo più o meno marcato, contribuiscono a creare o accentuare la condizione di pelle secca e disidratata.

 

Ripristinare i giusti livelli di idratazione della pelle

 

Quali sono i rimedi più efficaci per combattere la pelle secca e ripristinare i giusti livelli di idratazione?

Per prima cosa occorre introdurre un corretto stile di vita, evitando di farsi sommergere dalla frenesia della quotidianità e ritagliandosi un po’ di tempo da dedicare solo a sé stesse: che si tratti di fare una passeggiata all’aria aperta, di leggere un libro, di fare un massaggio… qualsiasi cosa purché sia un’attività rilassante per il corpo e per la mente! Una corretta alimentazione, ben bilanciata, insieme al bere molta acqua è un altro elemento fondamentale per una pelle giovane, bella e ben idratata.

Ricordati anche di prestare attenzione alla tua beauty routine, scegliendo trattamenti delicati e adatti alla pelle secca e sensibile (inserire link all’articolo “trattamenti viso” di ottobre): non tutti i detergenti e i prodotti per la pelle sono uguali! Infine, presta molta attenzione al sole, non solo d’estate: anche durante la stagione invernale è importante proteggere la pelle dai raggi UV che fanno capolino anche nelle giornate più grigie e nuvolose.

 

Booster di idratazione per il viso

 

Per dare alla pelle secca del viso un booster di nutrizione, una o due volte alla settimana inserisci nella tua beauty routine una coccola extra con una maschera viso. Scegli prodotti sicuri che si prendano cura della tua bellezza con dolcezza e ti regalino un momento di assoluto benessere e relax. Per un’applicazione confortevole e un effetto duraturo, prova le maschere monodose Hydrabomb Garnier: in soli 15 minuti di applicazione, la tua pelle sarà idratata e protetta per tutta la settimana! Formulate con ingredienti di origine naturale, queste maschere sono un toccasana per tutti i tipi di pelle, in particolare per quelle secche e sensibili.

Se il tuo viso è arido e disidratato, prova la maschera idratante Hydrabomb con il melograno: un frutto ricchissimo di antiossidanti e vitamine che proteggono la pelle dalle aggressioni esterne. Per la pelle che presenta i primi segni di invecchiamento e che necessita di un trattamento riparatore profondo, prova Hydrabomb al miele di fiori: grazie alle sue proprietà lenitive, il miele mantiene la pelle giovane ed elastica, idratandola in modo profondo. Infine, se cerchi una maschera lenitiva, che sia sollievo e doni una piacevole sensazione di relax alla pelle stressata, prova Hydrabomb alla camomilla, un concentrato di benessere naturale!