Quando arrivano le vacanze e finalmente riusciamo a goderci il sole estivo beatamente stese in riva al mare vorremmo abbronzarci presto e bene e, soprattutto, vorremmo mantenere più a lungo possibile il bel colore dorato della pelle. Purtroppo, per fare tutto questo, spesso commettiamo degli errori.

Innanzitutto, ormai lo sanno anche i bambini, è fondamentale proteggere con cura la pelle scegliendo creme e protezioni solari adatte al nostro fototipo. Basta una velocissima ricerca in internet per trovare le indicazioni che ci aiutano a capire, in base al colore della nostra pelle, dei nostri capelli e dei nostri occhi, a quale fototipo apparteniamo e di quale tipo di protezione abbiamo bisogno dai primi giorni al mare fino al momento in cui la melanina avrà colorato la nostra pelle.

Dopo questo primo passaggio, sarà bene informarsi sulla giusta quantità di crema da applicare in ogni parte del corpo e con che frequenza farlo durante l’esposizione. Si tende spesso ad applicare poca crema abbassando, così facendo, l’spf dichiarato sulla confezione. Oltre a tutte queste precauzioni, infine, è bene ricordarsi che nelle ore centrali della giornata è meglio evitare l’esposizione per non correre il rischio di scottature.