La Biocosmesi sta diventando sempre più importante nell’ambito del beauty, per questo motivo, anche Garnier si avvicina sempre di più alle esigenze dei consumatori con una linea completamente Bio certificata efficace e piacevole da usare.

Ma cosa significa nel dettaglio biocosmesi? Questo termine racchiude in sé molteplici aspetti, in primis una maggiore attenzione alla salute e alle scelte etiche di ciascun individuo, cercando quindi di offrire una soluzione a tutti coloro che vogliono seguire scelte di vita cruelty-free. In secondo luogo, la biocosmesi si concentra sicuramente sulla valorizzazione di una scelta eco-sostenibile ed eco-compatibile sempre di più orientata a tutelare il mondo in cui viviamo.

Quando associamo le parole prodotto – biologico – cosmesi ci riferiamo a prodotti di cosmetica realizzati utilizzando esclusivamente ingredienti di origine naturale la cui scelta, lavorazione e successivo imballaggio e smaltimento seguono delle precise regole di rispetto ambientale.

La natura è nostra alleata e può offrirci senza alcun dubbio sostanze ottime da utilizzare sui differenti tipi di pelle, avendo cura degli strati dell’epidermide in modo totale nutrendo in profondità ma con assoluta delicatezza.

Per questi motivi Garnier ha sentito l’esigenza di fornire ai suoi consumatori le migliori garanzie, impegnandosi a sottoporre la linea di biocosmesi a severi controlli nella scelta delle qualità ecologiche dei prodotti.

Perché scegliere prodotti cosmetici biologici

Perché scegliere prodotti di biocosmesi per nutrire e trattare la nostra pelle? Il mondo dei prodotti biologici cosmetici è un mondo fatto di grandi attenzioni e scelte atte a creare qualcosa che sia profondamente in sintonia con il nostro corpo, la nostra salute e con la salute dell’ambiente in cui viviamo.

Scegliere la biocosmesi vuole dire scegliere un prodotto di qualità superiore, privo di tossicità e sostanze che possono provocare allergie, senza anticrittogamici e privo di sostanze chimiche e sintetiche.

La pelle è l’organo più vasto del nostro corpo, va prestata pertanto una maggiore attenzione alla sua cura e al suo nutrimento, è una barriera contro le infezioni, ci protegge filtrando ogni tipo di tossina al fine di mantenere il nostro organismo in un equilibrio perfetto.

Non solo estetica quindi, ma soprattutto salute.

La principale diversità, rispetto ai cosmetici tradizionali, risiede senza dubbio nella composizione dei prodotti e nell’interazione diretta che gli elementi utilizzati hanno sulla pelle.

Alcuni degli ingredienti dei prodotti tradizionali sono:

  • oli minerali
  • vaselina
  • petroli
  • paraffina liquida
  • siliconi

 

Questo genere di sostanze di tipo conservativo sono facilmente reperibili sul mercato e servono ad assicurare che il prodotto duri più a lungo e in condizioni ambientali differenti. Che tipo di rapporto c’è però tra questi prodotti e la nostra pelle?

Osservando da vicino l’interazione di questi elementi a contatto con la nostra epidermide possiamo osservare, ad esempio, come gli oli minerali e i siliconi formino una specie di pellicola che può compromettere la corretta ossigenazione della pelle ostruendone i pori, facilitando quindi la comparsa di acne e reazioni allergiche nei soggetti più sensibili.

La biocosmesi, invece, assicura la sostituzione di questi elementi con oli e cere di origine completamente vegetale ad alta tollerabilità che rispettano gli equilibri di idratazione e il pH della pelle ideali anche per le pelli più sensibili e reattive anche in periodi della vita particolari come la gravidanza.

Da un maggior interesse per la salute della persona la biocosmesi passa anche per un maggiore rispetto per l’ambiente in cui viviamo e per gli animali che lo abitano. Tutte le formule Garnier BIO sono 100% vegan, ciò significa che nessun elemento che compone i prodotti di questa linea è di origine animale; gli ingredienti provengono da fonti rinnovabili capaci di rigenerarsi ogni anno; rispettano il commercio equosolidale, per questo motivo alcuni ingredienti vengono commercializzati equamente rispettando la biodiversità e supportando i commerci locali; l’imballaggio è riciclato e riciclabile; infine il cartone dei pack è certificato per una gestione forestale consapevole e rispettosa della natura.

La certificazione EcoCert

Tutta la gamma di prodotti Garnier Bio è certificata da EcoCert, leader indipendente delle certificazioni biologiche in ambito di biocosmesi. Seguendo le norme per sottostare alla certificazione EcoCert, le aziende sono tenute a provare la completa tracciabilità della filiera produttiva; il controllo sugli ingredienti biologici è inoltre rigoroso e puntuale. Affinché questa certificazione venga rilasciata, inoltre, sono eseguite numerose ispezioni durante le quali i controlli sono molto accurati.

Gli ingredienti naturali sono sempre ammessi, purché il loro impiego non danneggi l’ecosistema o il paesaggio naturalistico, gli elementi petrolchimici invece sono severamente vietati. Questa certificazione ottenuta da Garnier per la linea bio è pertanto una grande garanzia di qualità e autenticità dei prodotti.

La linea Garnier Bio

Garnier è fiera di aver lanciato la nuova gamma di prodotti per il viso certificati Biologici al 100%.

Dietro questa linea ci sono anni di studio e di selezione di piante che potessero coprire le esigenze di tutti i consumatori, che ovviamente presentano esigenze e necessità differenti tra loro. Gli ingredienti della linea sono di origine naturale, coltivati biologicamente estraendone gli oli essenziali più puri per far fronte a tutti i diversi tipi di pelle.

Una garanzia per chi tiene alla propria bellezza ma anche alla salute del proprio corpo e dell’ecosistema in cui vive.