Facile dire “abbronzatura”, più difficile far sì che l’abbronzatura sia perfetta, anzi, perfettamente dorata e che resista il più a lungo possibile. Cominciamo sfatando una falsa credenza: non è affatto vero che l’utilizzo di un solare con un’alta protezione, ovvero con spf 50+, non faccia abbronzare, come comunemente si crede. Il che conduce a esporsi direttamente al primo sole con un abbronzante a basso indice protettivo, nella migliore delle ipotesi e a un non-utilizzo nella peggiore. Con il rischio di incorrere in eritemi della cute, quelli che solitamente chiamiamo scottature, ustioni superficiali della pelle che causano arrossamento, prurito e bruciori.