DETERGENZA
La pelle impura va affrontata con delicatezza, senza manovre aggressive o prodotti che possano eliminare eccessivamente il sebo, il rischio altrimenti è il cosiddetto “effetto rebound”, ovvero un risultato contrario a quello desiderato, con un’epidermide troppo pulita che reagisce infiammandosi ancor più, anche perché eccessivamente esposta. «Detergere è basilare per rimuovere make up, sebo, sudore, sporco, particelle inquinanti e tutto ciò che va a ostruire i pori, ma è necessario anche per consentire ai prodotti di penetrare e agire con maggiore efficacia. Pertanto, una pulizia accurata della pelle è fondamentale ogni giorno», spiega ancora la dott.ssa Roos. Si raccomanda, dunque, di lavare il viso due volte al giorno con una temperatura dell’acqua che non sia troppo calda o fredda, bensì tiepida e di utilizzare un prodotto detergente in grado di ridurre i pori come il Gel Detergente Pure Active Sensitive, ultra-delicato e arricchito con ingredienti come lo zinco purificante e l’estratto di amamelide. Deterge a fondo, rimuove le impurità, assorbe il sebo in eccesso e lenisce la pelle sensibile. Immediatamente, la pelle è pura, detersa e opacizzata. Tanto delicato quanto efficace, e senza sapone, il detergente può essere utilizzato tutti i giorni unitamente al Tonico e all’Idratante.