Il nostro sguardo, i nostri occhi, sono la parte caratterizzante del viso e allo stesso tempo quella più delicata ed esposta agli agenti esterni. I capelli infatti possono essere protetti dal cappello, la pelle delle mani dai guanti: il viso è l’unica parte che non può essere coperta ed in particolare il contorno occhi. Ecco perché ha bisogno di un’attenzione ancora maggiore.

La pelle del contorno occhi è quattro volte più sottile di quella di tutto il resto del viso, è quella più esposta agli agenti esterni come freddo, vento, caldo e soprattutto il sole, con i suoi raggi UV. È continuamente iper-sollecitata e allo stesso tempo è priva di ghiandole sebacee, motivo per il quale richiede anche cure particolari e creme con formulazioni più ricche rispetto a quelle del resto del viso. La pelle del contorno occhi va difesa giorno e notte per evitare che si formino precocemente rughe e le “famigerate” zampe di gallina.

Quali allora le strategie per trattare al meglio questa parte così importante del viso?

Le caratteristiche del contorno occhi

Per poter trattare al meglio il contorno occhi è fondamentale innanzitutto capire come è strutturata questa parte.

Sapevate che la pelle del contorno occhi, risulta molto più sottile perché ha un numero inferiore di ghiandole sebacee? Il derma di questa zona inoltre, ha meno fibre elastiche e meno collagene mentre il grasso sottopelle è presente in minore quantità e la circolazione sia linfatica che sanguigna è molto rallentata. Questa sua particolare struttura la rende particolarmente secca e suscettibile, soggetta alla formazione di inestetismi come rughe, borse e occhiaie.

Essendo una parte estremamente sensibile, ha bisogno di trattamenti specifici e delicati e la risposta alla domanda quando iniziare un trattamento per il contorno occhi non può che essere soggettiva, perché dipende dal tipo di pelle, dall’età, dallo stile di vita e da molti altri fattori come l’ambiente in cui si vive.

Quindi prima si inizia a curarla e difenderla, meglio è.

 

La crema per il contorno occhi

Cura, attenzione e idratazione: qualsiasi trattamento per il contorno occhi deve basarsi su questi tre principi, senza dimenticare la naturalità dei prodotti. Ci sono attivi estratti da piante come la lavanda che si stanno rivelando molto efficaci per trattare la pelle.

La lavanda ha proprietà benefiche rigeneranti, lenitive e idratanti riconosciute da secoli; i suoi principi attivi si stanno dimostrando molto efficaci per trattare la pelle del viso tendenzialmente soggetta ad irritazioni e arrossamenti. La crema contorno occhi anti-età alla lavanda rigenerante della linea Garnier Bio ad esempio, arricchita con olio di argan bio e vitamina E, rappresenta un ottimo prodotto per il trattamento della parte.

Riempie, rigenera e leviga dolcemente la pelle intorno agli occhi, donando un aspetto più tonico e luminoso. Un prodotto naturale e totalmente biologico, che non aggredisce, adatto ad ogni tipo di pelle ed in particolar modo alla zona del contorno occhi.

 

Quale maschera per il contorno occhi

Ma il contorno occhi periodicamente ha bisogno anche di trattamenti intensivi, come una maschera nutriente e tonificante, che aiuti a sgonfiare borse e occhiaie e distenda la pelle.

Il prodotto più indicato e specifico per questa zona è ad esempio la maschera contorno occhi anti fatica Garnier, al succo d’arancia e acido ialuronico. Si tratti di eye-patch in tessuto arricchiti di una formula ultra fresca che aiuta a combattere stress e fatica.

Si tratta di maschere occhi ad effetto ghiaccio che per un migliore utilizzo vanno messe in frigorifero in modo tale da riuscire a sfruttare il potere sfiammante del freddo su borse e occhiaie. Provate la loro formula innovativa, in pochi minuti lo sguardo riacquisterà più luminosità, apparendo subito più tonico e riposato.

Per gli occhi che iniziano a dimostrare i primi segni dell’età inoltre, è molto efficace anche la maschera occhi revitalizzante monodose di Garnier, dalla formula arricchita con acqua di cocco e acido ialuronico. Già dalla prima applicazione il contorno occhi apparirà più disteso e dall’aspetto più giovane.

Quando si parla di contorno occhi quindi, le parole d’ordine sono attenzione e prevenzione: trattandosi della parte più importante di noi, del nostro viso, non può essere trascurarla. Pochi piccoli gesti ogni giorno vi aiuteranno a mantenere uno sguardo più luminoso e sano, sinonimo di energia e benessere. Perché prendersi cura del contorno occhi significa prendersi cura di noi stesse.