Ormai quando si parla di colore capelli non si pensa più al risultato uniforme e controllato, tanto che, fateci caso, non si parla nemmeno più di biondo, rosso, castano tout court ma di biondo chiarissimo, platino, golden brown, golden rose, caramel. A maggior ragione se si pensa che le colorazioni vincenti degli ultimi mesi sono state il blorange, un mix di biondo e nuance albicocca e il tiger eye, un castano ravvivato da riflessi luminosi e più chiari, tono su tono.