Il colore dei capelli dice molto della tua personalità ed è un vero e proprio elemento dell’outfit che sfoggi ogni giorno. Se ti è venuta voglia di cambiare ma hai paura che il risultato finale non ti soddisfi, segui alcuni step e consigli pratici che ti permetteranno di scegliere il nuovo colore senza fare errori. Sia che tu voglia ottenere un effetto naturale o cambiare radicalmente look, infatti, è fondamentale valutare alcuni fattori, tra cui il sottotono della pelle, il colore naturale dei capelli e le sfumature degli occhi.

Scegli in base al colore della pelle

Innanzitutto, è importante capire qual è il tipo di sottotono del tuo incarnato, perché è l’elemento che gioca il ruolo più importante sulla resa del colore dei capelli. Un po’ come avviene con la forma del viso nella scelta del taglio, scegliere un colore che non si intona bene con la tua pelle può creare un effetto artificiale e poco elegante. Prima di selezionare un colore, devi quindi stabilire sei hai un sottotono caldo, freddo o neutro.

Se hai un sottotono caldo di solito ti abbronzi facilmente e hai un colorito tendente al giallo. I colori più adatti a questa carnagione sono quelli dalla base rossa o dorata come il castano, il nocciola, il ramato e il biondo.

Le donne dal sottotono freddo, invece, presentano un colorito rosa e una pelle chiara.  In questo caso, è meglio optare per una colorazione sui toni freddi del blu, come il nero corvino, il castano cenere o il biondo platino e bianco.

Infine, chi ha una carnagione dal sottotono neutro, che non presenta tonalità accentuate ha la libertà di scegliere il colore più adatto in base alle sfumature degli occhi e al tono di base dei capelli.

Tieni conto del colore dei tuoi occhi

Anche il colore degli occhi e il makeup con cui li valorizzi possono influire sull’effetto della colorazione dei capelli. Vuoi mettere in risalto gli occhi azzurri o verdi? Opta per i colori complementari del rosso, biondo caldo e castano. Se hai gli occhi marroni o castani invece, puoi scegliere di metterli in risalto con un colore a contrasto come il biondo e il castano chiaro.

Prova il colore con le beauty app

Ma per capire davvero se una nuova tinta ti dona, non ti resta che provarla. Per farlo senza applicare il colore sulla tua chioma puoi utilizzare una delle molte beauty app per smartphone, tablet e computer che ti permettono di cambiare facilmente acconciatura e colore dei capelli, per fare vari tentativi prima di scegliere il prossimo tono di colore. Alcune di queste app ti consentono anche di provare nuovi tagli e indossare il tuo make-up preferito, per una prova di look completa.

Pensa a quanto hai voglia di osare

Prima di testare una nuova tinta, infine, chiediti quanto hai intenzione di osare con il cambio di look. Se preferisci un passaggio graduale, puoi iniziare colorando solo alcune ciocche per abituarti pian piano al nuovo colore e capire se sia adatto al tuo solito make-up e al tuo stile in generale.

Adesso che sei pronta per provare un nuovo look senza commettere errori, scegli le tonalità della colorazione Olia di Garnier più adatte a te e sperimenta nuove nuance prendendoti cura dei tuoi capelli e divertendoti con nuovi cambi di stile.