Capelli effetto sfumato

 

Per ottenerlo devi colorare solo le punte o metà lunghezza delle ciocche laterali e posteriori. Dividi i capelli asciutti in cinque ciocche grandi, aiutandoti con un pettine a denti larghi: una per ogni lato della testa, un’altra sulla sommità del capo e le ultime due sulla nuca. A questo punto, fermale con degli elastici o dei beccucci d’oca. Procedi così a cotonare le ciocche, in modo da ottenere quell’effetto sfumato non netto, appunto. Si cotonano così: con un pettine a denti fitti pettina la singola ciocca, partendo dalla punta verso la radice. Cerca di essere veloce, ma delicata. Decidi tu il punto in cui terminare la "cotonatura": per un effetto discreto meglio fermarsi poco sopra le punte finali.

 

Quando hai finito di cotonare le ciocche, applica la tinta (meglio se più chiara fino a un massimo di 2 toni) sulle punte, aiutandoti con un pennello. Avvolgi le ciocche nella carta stagnola, e lascia in posa per il tempo indicato sulla confezione della crema colorante.