La maggior parte delle colorazioni capelli casalinghe  è a base di ammoniaca, che con il suo ph basico ha il compito di allargare le squame della fibra capillare per far penetrare il colore in profondità fissandolo stabilmente. Per questo motivo una colorazione capelli i con ammoniaca è preziosa quando si deve cambiare radicalmente la tonalità o coprire alla perfezione i bianchi. Tuttavia l’ammoniaca è aggressiva e, a lungo andare, può rovinare la fibra del capello. Senza contare l’odore pungente che emana, tale da rendere a volte l’esperienza della colorazione poco piacevole.