Capelli Neri

Scuro, scurissimo, il nero corrisponde al numero 1 della cartella colori che si usa al livello internazionale per classificare le colorazioni dei capelli. Subito dopo c’è il 2 che è un bruno molto intenso, che può ricordare il nero. Probabilmente è una delle tinte più difficile da portare, soprattutto se i propri capelli naturali non sono propriamente corvini.

Se però sei tentata di tingerti di nero, ti sveliamo alcune regole base:

 

Hai la carnagione olivastra, i capelli scuri o castani e lineamenti mediterranei? Sei fortunata perché il nero ti starebbe a meraviglia.
Se invece se chiara o addirittura pallida opta per i nuovi "neri", quelli cioè ammorbiditi da riflessi viola, ciliegia o blu. Rendono più luminoso il nero, rendendolo un colore di capelli più "portabile".
Trovi queste nuance nella gamma di neri proposti da Olia Garnier, la colorazione permanente senza ammoniaca e ricca di oli ammorbidenti. Puoi scegliere tra 3 tonalità: nero intenso, nero naturale (più simile al moro scurissimo) e nero violino (con riflessi viola).