Di base, i capelli diventano bianchi o grigi quando la melanina comincia a ridursi o sparisce del tutto, causando una depigmentazione del fusto. Ma perché poi gli stessi capelli grigi o bianchi tendono a ingiallire? Sostanzialmente perché quando il capello perde i pigmenti di colore, diventa più poroso e ricettivo di tutto quello che arriva dall’esterno: inquinamento e smog, fumo, raggi UV, calore di piastre e phon che possono bruciare i capelli facendoli ingiallire.