I capelli sono il biglietto da visita di ogni donna: oltre a essere curati e morbidi devono anche avere un colore in grado di esaltare il viso, mettendo in secondo piano eventuali difetti o, se possibile, nascondendoli del tutto.

Il biondo: una tentazione cui è difficile resistere

La maggior parte di voi almeno una volta ha pensato di farsi bionda. Il colore del sole costituisce una forte attrattiva per una serie di motivi:

  • Il biondo dona solarità ai tratti e trasmette allegria e simpatia, al contrario dei toni scuri, favorendo una naturale empatia con le persone;
  • Con l’andare del tempo schiarire almeno un po’ il tono dei capelli ha un indubbio vantaggio in quanto questo aiuta a mascherare i capelli bianchi e a creare meno disagio tra una tinta e l’altra.

Lasciati tentare dal biondo scuro

Il biondo scuro può essere considerato un colore a metà tra il biondo e il castano, e ciò gli conferisce una certa versatilità, stile ed eleganza grazie alla tonalità calda. Proprio per la sua versatilità il biondo scuro negli ultimi anni ha acquistato un notevole numero di fan di tutte le età, non solo ragazze giovani che amano avere tratti dolci. Anche le passerelle si sono lasciate trascinare da questa moda.

Un altro punto a favore è che il biondo scuro può essere elaborato e far da base a uno shatush o a un balayage arricchito con riflessi nocciola o con riflessi cenere: la combinazione con il taglio caratterizza l’immagine, facendoci diventare sensuali, intriganti, eleganti, dolci, sbarazzine.