Per dare al tuo wob il giusto movimento, bastano pochi semplici gesti e i gusti prodotti. Ecco come ottenere un caschetto mosso perfetto

Per dare al bob il giusto movimento, bastano pochi semplici gesti e i giusti prodotti. Ecco come ottenere un caschetto mosso perfetto.

È decisamente l’acconciatura del momento, amata dalle celebrities e provata almeno una volta da tutte. Si tratta del bob, il caschetto che, quando è mosso prende il nome di “wob”, un termine che nasce dalla crasi tra le parole inglesi “wavy”, ovvero ondulato o mosso e “bob”. Quindi il “wob” è un caschetto mosso, con onde che possono essere più o meno beachy o dressed. Perché è così amato? Perché è versatile e pertanto sta bene a tutte, ma soprattutto perché è pratico, adatto a chi ha i capelli lisci ma soprattutto a chi li ha mossi.