Il caschetto è un taglio evergreen, che dagli anni ’20 del secolo scorso non smette di conquistare donne di ogni età. Anche perché si presta a notevoli varianti, di stile e lunghezza dei capelli. Può infatti superare di poco le orecchie o sfiorare collo e spalle e in tal caso si passa dal bob al lob, che sarebbe un bob, ovvero un caschetto corto e pieno sulla nuca, leggermente più lungo sulle punte davanti, che sfiorano le spalle. Da qui il nome “lob”, long bob. In quanto allo styling, il bob e lob possono essere lisci o trasformarsi in “wob”, ovvero bob e lob mossi: da qui il termine, che sarebbe poi l’unione tra wavy, ovvero mosso e bob o lob.