I TAGLI DI TENDENZA 2018

I capelli lunghi sono caratterizzati da linee morbide e naturali, frutto di sapienti scalature, che danno un tocco di wild alla leggerezza del taglio rendendo il look non disordinato, ma libera a ogni movimento.

Una sorta di ritorno al minimalismo anni ’90 ma seducente ed elegante caratterizza invece i tagli medi. Si prediligono bob con onde leggermente mosse e frangette cortissime. Infine, ci sono i tagli corti che non dimenticano l’anima femminile nonostante rasature e cut estremi. Altre scelte vincenti sono stati i pixie cut pieni sulla nuca e con frange e ciuffi da portare sul viso o su un lato del volto a seconda dei momenti.