Per noi donne, il tempo da dedicare alla nostra bellezza diminuisce sempre di più perché siamo spesso in bilico tra aperitivi con le amiche, famiglia e impegni di lavoro. Alcune mattine, anche l’idea di una semplice piega diventa uno scoglio insormontabile. Ecco perché dovremmo conferire un premio speciale all’ideatore dello shampoo secco: una delle invenzioni più comode nel campo della cura dei capelli, soprattutto per chi ha i capelli grassi.

 

Questo detergente è davvero facilissimo da usare: ti basta spazzolare la chioma, dividerla in ciocche e vaporizzare lo shampoo secco sulle zone più ‘unte’, di solito le radici, e se necessario, anche sulle lunghezza, a una distanza di 20 centimetri, avendo cura di applicare la texture in modo omogeneo. Pettina e massaggia la cute (deve penetrare a fondo e assorbire il sebo in eccesso) e distribuisci in maniera uniforme il prodotto, e poi attendi 5 minuti prima di spazzolare vigorosamente la chioma per rimuovere ogni residuo. Ti assicuriamo che i tuoi capelli grassi saranno perfettamente puliti e profumati.