La forfora, si sa, può colpire tutti, anche se è più diffusa tra gli uomini, in qualunque momento della vita, anche in maniera temporanea. Perché causata da un microrganismo, la Malassezia Ovalis, che alberga sulla testa e che in alcune condizioni prolifera fino a causare una reazione che dà origine all’irritazione con relativa desquamazione del cuoio capelluto, ovvero la forfora. Che può essere grassa o secca a seconda delle dimensioni, più o meno ampie.