La forfora è quel fastidioso inestetismo, più comune di quanto si pensi, che spesso affligge indistintamente donne e uomini di tutte le età. In condizioni normali, la produzione di quelle scagliette bianche sul cuoio capelluto è dovuta semplicemente al naturale ricambio delle cellule epiteliali, la cui eliminazione è fondamentale per la rigenerazione cellulare.  Tuttavia, quando questo processo avviene in maniera troppo veloce, significa che si è in presenza forfora, condizione per la quale è necessario correre ai ripari.

 

Forfora secca e forfora grassa

Occorre prima di tutto fare una distinzione tra forfora secca e forfora grassa: la prima si presenta solitamente come conseguenza di un cuoio capelluto disidratato e provoca un prurito intenso, condizione che aumenta nei mesi invernali, durante i quali i capelli sono più soggetti a condizioni di stress come il clima rigido e l’uso di phon per l’asciugatura.

La forfora grassa è invece da ricollegarsi ad un cuoio capelluto che produce un eccesso di sebo: si manifesta il più delle volte con scaglie giallastre e oleose che rendono il cuoio capelluto estremamente sensibile e creano un effetto unto sui capelli.

 

Rimedi contro la forfora

Fortunatamente, combattere questo fastidioso inestetismo è possibile! Oltre ad una dieta sana e bilanciata e ad uno stile di vita adeguato, ecco l’hair routine da seguire per una chioma leggera e libera dalla forfora:

 

  • Utilizza shampoo delicati e specifici. Il cuoio capelluto colpito dalla forfora è molto delicato e ha bisogno di attenzioni particolari. Ricordati di non eccedere con i lavaggi in quanto, al di là del beneficio iniziale, potrebbero peggiorare la situazione. Prova lo Shampoo fortificante Antiforfora Fructis di Garnier: la sua formulazione è senza parabeni e, grazie alla combinazione dello Zinco Piritione e del the verde, aiuta ad eliminare la forfora e a ridare forza e brillantezza ai capelli. Se cerchi un trattamento antiforfora completo, prova invece lo Shampoo fortificante 2 in 1: shampoo e balsamo nello stesso prodotto e in una formulazione senza parabeni. Una combinazione super efficace e nello stesso tempo delicata, arricchita con vitamine B3 e B6, unite alla proteina del limone, per capelli forti e dall’aspetto sano.
  • Non strofinare eccessivamente il cuoio capelluto: quando lavi i capelli, massaggia delicatamente la cute con le mani per un momento di benessere e per riattivare la microcircolazione. Questo ti aiuterà anche a far penetrare più in profondità lo shampoo, amplificandone i benefici.
  • Evita di utilizzare acqua troppo calda quando lavi i capelli: le alte temperature possono danneggiare la fibra capillare e, di sicuro, non fanno bene a un cuoio capelluto già sensibilizzato.
  • Fai attenzione allo styling: evita di utilizzare prodotti troppo aggressivi e spazzola i capelli con molta delicatezza. Spazzolare la chioma con troppa forza può portare ad infiammazioni locali che aumentano la forfora.
  • Se ti appresti a trattamenti come tinte o permanenti, fai sempre attenzione che il cuoio capelluto sia integro, per evitare spiacevoli sensazioni di bruciore e per non peggiorare la situazione.