Un modo alternativo per dare un twist al solito chignon? Realizzarne uno a cipolla, anzi, a cipolla intrecciata, più scenografico rispetto al primo, più solido in quanto indistruttibile e dunque perfetto per occasioni in cui necessita portare un’acconciatura a prova di tutto, tipo spiaggia di giorno e di sera, piscina e palestra e magari da alternare al più classico ballerina bun.

Oltretutto, lo chignon basso è semplicissimo da realizzare e non occorrono speciali strumenti, se non le mani e un prodotto fissante come Fructis Style Extra Fissante. Ecco i principali passaggi:

– dividere i capelli in due parti e realizzare due trecce ai due lati della testa
– annodare letteralmente le due trecce ottenute
– fissarle con due forcine, rimboccandole verso l’interno del nodo
– fissare l’acconciatura con un prodotto extra fissante ed ecco realizzato il più trendy degli chignon

Se qualche passaggio non è stato chiaro, potete guardare il video tutorial dedicato alla realizzazione dello chignon basso.