Come creare e definire morbide onde sui capelli? Bastano pochi gesti e i prodotti giusti!

I capelli mossi naturali sono amatissimi sia dalle chiome lisce che da quelle naturalmente più ricce, poiché consentono di creare un look molto versatile, adatto sia alle occasioni più importanti e speciali, sia per apparire elegante e curata tutti i giorni. Ma non è scontato riuscire ad ottenere onde morbide e definite senza appesantire i capelli ed incorrere nel temuto effetto crespo oppure, per chi ha i capelli molto lisci, senza rischiare che si appiattiscano subito!
Come fare quindi ad avere i capelli mossi? E come definire meglio il movimento delle chiome ricce?

Beach waves naturali a casa

Per ottenere un look fresco e sbarazzino, prova a creare con i capelli un’onda morbida e allungata, che ricordi quel mosso leggero e naturale tipico della chioma dopo una giornata trascorsa tra spiaggia e salsedine.

Inizia a comporre il tuo hairstyle la sera, prima di andare a letto, suddividendo la chioma ancora umida in due o quattro sezioni a seconda dello spessore dei tuoi capelli, e facendo una treccia per ogni ciocca. Ricorda che una delle caratteristiche fondamentali delle beach waves è che l’effetto ondulato interessa solamente le lunghezze, pertanto fai attenzione a non far partire la treccia troppo vicina alla radice.

La mattina successiva, sciogli le trecce e districa i capelli con le dita, aiutandoti eventualmente con un pettine a denti larghi. Per fissare le onde, applica un prodotto come Fructis Style Hydra Ricci, una mousse arricchita con estratto di Bambù, che nutre e dona elasticità ai capelli lasciandoli morbidi e vitali, con onde definite per 24 h non stop, garantendo nel contempo un’efficace protezione dall’umidità.