Utilizzare la piastra tutti i giorni per combattere l’effetto crespo è una soluzione temporanea che però nel lungo periodo può farti ritrovare con capelli sfibrati e sciupati. Meglio invece curare la chioma con metodi più naturali in grado di nutrire il fusto e ammorbidire la fibra capillare, rendendo i capelli meno crespi e più disciplinati. Di certo non diventerai super liscia se sei nata riccia, ma, se metterai in pratica i nostri consigli, sicuramente non vedrai più quell’antiestetico effetto "elettrico" che tanto rovina qualsiasi messa in piega.

Ecco allora alcune dritte, dallo shampoo allo styling, per capelli morbidi, setosi e disciplinati senza l’uso della piastra.

  1. Perché non lavare frequentemente i capelli

Lavare i capelli troppo spesso, anche quando non è necessario, può renderli elettrici. Il motivo? Lo shampoo lava via anche gli oli naturali che proteggono la fibra capillare. Se non resisti a lavarli tutti i giorni, usa detergenti per lavaggi frequenti e in pochissime quantità.

  1. Mai senza balsamo idratante

Dopo ogni shampoo usa sempre un buon balsamo idratante per districare i capelli: li pettinerai con più facilità e risulteranno più disciplinati.

  1. Asciugali, ma non completamente

I capelli sani e privi di effetti crespi sono quelli che di solito sono meno sottoposti alle fonti di calore rappresentate principalmente dal phon, in fase di asciugatura, e dalla piastra, in fase di styling. Per evitare che i capelli si increspino, tieni il phon ad almeno 20 centimetri dai capelli e scegli un livello di calore intermedio. Quando sono asciutti per il 90% spegni il phon e lascia completare l’operazione "asciugatura" all’aria naturale. Noterai una sensibile diminuzione dell’effetto crespo.

  1. Non strofinare i capelli bagnati

In questo modo rischi di sollevare le cuticole del capello, favorendo l’effetto crespo. Subito dopo lo shampoo, quindi, anziché strofinare energicamente i capelli con l’asciugamano, avvolgili in un turbante di microfibra: assorbirà l’acqua in eccesso senza danni.

  1. Prova l’olio di cocco contro i capelli crespi

È un rimedio formidabile contro i capelli crespi perché disciplina la chioma senza ungerla. Il merito è della sua struttura chimica molto simile a quella dei capelli: le molecole del cocco, legandosi al fusto capillare, diventano un tutt’uno. Con il risultato di liscio estremo e disciplinato.