Letteralmente stanno a indicare le “onde effetto spiaggia”, ma il termine beach waves è talmente entrato nel lessico comune, da diventare sinonimo di acconciatura glam and easy insieme. Perfette per il mare, come il nome suggerisce, ma anche per la città, per il lavoro o per una serata particolare. Irregolari e morbide, messy al punto giusto da non diventare wild, la loro cifra di stile è proprio la naturalezza che, seppur conferita dallo styling, deve sempre e comunque apparire effortless, non costruita. L’unico requisito richiesto, una chioma abbastanza lunga da farle risaltare, che raggiunga almeno le spalle.

Gli step per ottenere le beach waves in modo semplice:
– Dopo avere lavato la chioma, togliete l’eccesso d’acqua e applicate un prodotto fissante o volumizzante come la Mousse Densi e Corposi Fructis Style che con la sua formula leggera rende i capelli corposi, più spessi al tatto e più pieni alla vista
– Create delle ciocche, attorcigliatele e appuntatele alla testa con delle forcine
– Lasciatele asciugare al naturale oppure utilizzate un phon, facendo attenzione al getto, che non sia troppo potente da scompigliarle phon
– Una volta asciugate, sciogliete le singole ciocche, attorcigliatele su se stesse e passatevi sopra ciascuna la piastra per fissarne la forma
– Una volta terminato, scioglietele e modellatele con le dita
– Spruzzate un velo di spray fissante
– Per dare più volume alle radici, potete utilizzare lo shampoo secco Fructis Pure Non-Stop Cucumber Fresh

Qui un video tutorial vi mostrerà come fare.